Vellutata di Cannellini e Cozze

Un primo piatto dalla consistenza soffice che, grazie all’accostamento dei legumi con il pesce, accarezza il palato e regala piacevoli emozioni.

INGREDIENTI (per 4 persone)

1 kg Cozze
300 g Fagioli Cannellini secchi crudi
1 Carota
1 Cipolla
2 spicchi di Aglio
3 cucchiai Prezzemolo tritato
2 foglie di Salvia
1/2 bicchiere di Vino bianco
2 cucchiaio di Olio evo
Sale
Peperoncino in polvere (a proprio gusto)

PREPARAZIONE

Lascia i fagioli secchi in ammollo in acqua fredda una notte.

Scola i fagioli e versali in una pentola con circa 2 litri d’acqua, la carota e la cipolla tagliate a tocchetti, e la salvia. Sala, copri e fai cuocere per circa un’ora, finché i fagioli diventeranno morbidi.

Spazzola con cura le cozze sotto l’acqua corrente. Mettile in una padella capiente con uno spicchio d’aglio schiacciato, un cucchiaio di prezzemolo e il vino bianco. Falle scaldare a fiamma media, fino a quando si aprono le valve. Scarta le cozze che restano chiuse e sguscia le altre. Metti da parte 8 cozze intere per decorare.

 

Frulla i fagioli cotti con parte del loro brodo (quello che avanzerà è ottimo per una minestra) in modo da ottenere una crema morbida. Alla fine controlla il sale.

 

Distribuisci la crema in 4 ciotole di terracotta, unisci i molluschi e il loro brodo di cottura (preventivamente filtrato con un colino a trama molto fitta), un filo d’olio, una-due prese di peperoncino, il restante prezzemolo e decora con le cozze rimaste intere.
Servi il piatto ben caldo, con olio e l’altro spicchio d’aglio tritato finissimo da aggiungere a piacere.

BUON APPETITO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *